A MIDSUMMER NIGHT’S DREAM

A MIDSUMMER NIGHT’S DREAM

Woodstock teatro viene chiamato da Teatro Boxer per l’ideazione e realizzazione dell’allestimento scenico e dei costumi del suo Midsummer night’s dream in lingua originale rivolto alle scuole secondarie.

L’allestimento scenico
si basa sullo sviluppo di una grande camera da letto in cui il cassetto diventa elemento costitutivo e nel suo moltiplicarsi permette uno sviluppo della scena in azione. ecco che la scenografia diventa motore per sviluppare l’azione dell’attore e permette il cambiamento di spazio, da Corte/Palazzo a Bosco, contenendo luce e oggetti di scena.

I costumi
vogliono mantenere un trait d’union con lo spettacolo The Merry Wiwes of Windsor, primo esperimento in lingua di Teatro Boxer.
Si mantiene quindi la linea del contemporaneo nella stampa delle magliette degli Innamorati, con le principesse e principi Disney rivisitati in linea emo-punk e si sviluppano con elementi “naturali” di materiale finto quelli degli abitanti del Bosco: è così che Puck diventa un ciuffo d’erba di plastica e Oberon un albero di foglie secche mentre Titania una donna punk del parco cittadino si veste di jeans stracciati e corone di dred.

CREDITS:
di William Shakespeare
regia di Lorenzo Maragoni
con: Andrea Pennacchi, Jenni Lea – Jones, Sasha De Medici,
Alessandra Quattrini, Richard Holborn e Riccardo Gamba
musiche dal vivo di Giorgio Gobbo
allestimento scenico e costumi: Woodstock Teatro