Le mele della Strega

LE MELE DELLA STREGA

Il tema principale di questo spettacolo didattico e sensoriale è la Biodiversità raccontata nei suoi aspetti alimentari e culturali, rappresentati da cibi locali e fiabe della tradizione.
La scoperta è la chiave dell’allestimento/percorso in cui ognuno di noi potrà, come fosse un piccolo stregone, viaggiare attraverso un bosco d’ombre per creare la mela perfetta per Biancaneve. 
A chi intraprenderà questo viaggio verrà chiesto di guardare lo spazio che lo circonda non soltanto con gli occhi: attraverso l’udito, l’olfatto, e il tatto, il visitatore scoprirà, lungo il percorso, che le mele possono avere un loro suono, un loro profumo, e che “il Bello è il Brutto, e il Brutto è il Bello” mangiando una mela vera e scoprendo che nella loro diversità c’è la loro bellezza e la loro bontà.

Le mele della strega
regia: Woodstock teatro
drammaturgia: Marco Gnaccolini
scene, oggetti e costumi: Alessandra Dolce
attrice: Rossana Mantese
video: Margherita Gnaccolini

produzione: Woodstock Teatro e Cooperativa Sociale Controvento